Crea sito

Ultimamente sto scrivendo l'argomento riguardante  lo sviluppo di solidi che puoi consultare cliccando  in questo URL
 Sviluppo di solidi - Wikipedia)


sviluppo approssimativo di una superficie semisferica

Sviluppo di una sfera

esso consiste nel sezionare una data superficie sferica K con un facio di piani passanti per l'asse di rotazione di K, in modo che formino tra loro angoli congruenti. Ne consegue che sufficiente detrminare e poi moltiplicare lo sviluppo di un solo fuso per ottenere l'intero sviluppo di tale superficie K.

Operando nel metodo di Monge la procedura la seguente - si sceglie un fuso F e si dispone in modo che il suo piano di simmetria sia parallelo al secondo piano di proiezione ( pigreco2) - si divide K2 con un fascio di piani proiettanti in seconda proiezione in modo che formano tra loro angolo congruenti e che passano per il centro di K. le seconde tracce di tali piani incontra K2 nepunti 1 2 3 4 5 6 7. Da essi si disegnano le tracce di altrettanti piani orizzontali. Ciascuno dei quali seziona la sfera K secondo una circonferenza detta parallelo. - Detrminando le prime proiezioni dell'insieme di tali paralleli, si individuano su F1, i punti (8-9,11-10 ... 18-19)

- si rettifica l'arco di simmetria assiale del fuso considerato F e si dispone da una parte come segmento verticale

- si rettificano gli archi (1-2, 2-3 ... e 6-7.) e si portano sul detto segmento verticale

- si tracciano delle rette orizzontali passanti per i vertici (1,2,3 ...e 6) e su di essi si portano le misure rettificate degi archi meridiani (8-9,10-11 .... e 18-19)

in fine si traccia la curva congiungente i vertici 8,10,12, .. 7 e quella ad essa simmetrica 9,11,13 ... 7.


Indice

Home