Crea sito

Isawi HomePage / Geometria / costruzione

Modellazione di un cilindro Ellittico attraverso la detrminazione di una sua sezione retta (direttrice principale)

Conclusione: un cono viene definito circolare, ellittico, parabolico o iperbolico, secondo il tipo di una sua sezione retta (da ora in poi, sarà indicata con il termine "direttrice principale").

inoltre si può chiarire il concetto di direttrice di una superficie, facendo il seguente esempio.

il cono circolare, o meglio dire cono di rotazione, viene definito da due rette ( incidenti o paralleli) , ruotando l'una intorno all'altra, viene a generarsi una superficie conica, detta in generale superficie quadrica. (tali rette vengono chiamati rispettivamente, generatrice: la retta che ruota e asse di rotazione: la retta fissa)

Sezionando tale cono con un piano perpendicolare all'asse di rotazione si ha una circonferenza come direttrice principale


Dati due ellissi Delta e Fi, come sezioni piane e generiche di un stesso cono ellittico. Si vuole determinare una sezione retta di tale cono. I casi, fino ora, risolti si riferiscono a quelli sezione che si presentano omotetiche in modo assiale, cioè: quando GLI ASSI CORRISPONDENTI, MAGGIORI O MINORI, GIACCIONO SU UN STESSO PIANO PROIETTANTE (PASSANTE PER IL CENTRO DI PROIEZIONE). il caso in figura fa riferimento allo spostamento della proiezione del vertice del cono dal centro della conica (colore rosso) a quella di un punto improprio ( freccia rossa). si può costatare che la retta Polare (: intersezione tra i ... Clicca

 


 

 

 

Indice

Home